Picture 5c42919f 9afe 44c0 826c b26a1d40f820

develop new collection

Dopo le prime 3 stagioni in cui abbiamo fatto conoscere il brand patecipando alle più importanti fiere di settore (PittiBimbo Firenze, CIFF Copenhagen, Bubble e Dot to Dot Londra, Playtime Parigi), e abbiamo investito per posizionare il brand anche sulla carta stampata specializzata e sui social (instagram e facebook), abbiamo necessità di finanziare il proseguimento dell’attività per la prossima stagione. Abbiamo finalmente trovato due partner commerciali molto importanti per il mercato italiano e per il mercato russo e vogliamo continuare ad investire selezionando un Paese alla volta: gli obiettivi per le prossime stagioni sono Benelux e UK. Il costo del campionario è rilevante, pur essendo noi una struttura molto snella di 4-5 persone, ma i costi dei tessuti (di orgine italiane o al massimo Europea) e il costo della produzione - totalmente made in Italy - sono importanti. L’importo di circa 20.000 CHF coontribuisce ad una parte dello sviluppo di una collezione. Una collezione è composta da circa 80-100 capi, noi serviamo bambini e ragazzi dai 4 ai 16 anni con anche una produzione sulle taglie da adulto (M/L) su richiesta: il mini-me, cioè figlio-genitore vestiti uguali è una tendenza molto forte nel settore. Siamo partiti da zero e in 3 stagioni siamo arrivati a servire circa una 20 di clienti (retail shop) in Italia, tra cui alcuni molto importanti e noti. Abbiamo bisogno di espanderci sui mercati europei attraverso azioni di comunicazione, marketing e la ricerca di un aprtener commerciale affidabile e in linea con lo stile e lo spirito del nostro brand. Il design è frutto prevalemtemente della creatività di mia moglie, coadiuvata da persone di grande esperienza nel settore.

Picture e811fff7 50a1 4061 9e93 381c92d229e5Picture b01c5e48 a9cd 47fd 8644 b84d95a4ffc0Picture eef926ec 5b38 486c 9038 0617d358c3f4Picture cf065e33 aae4 4a2c 9eb1 b2902f5c85afPicture f0bc22c7 9609 4bab 971e 65d459eb9951Picture 53737c92 bac3 409d a735 799ce787e7cbPicture baf6532a 0297 4265 a4e5 b2402e8a230cPicture b55849eb a168 4d87 a142 94a788de7f43Picture f1ab491a 85ec 4227 b39d ec01a00b3595Picture 4d107f38 daff 4332 81fe 0bc642668b2cPicture 90a9ecec 48bd 41fc 8c62 ce7a00be6adcPicture c26cd55d ee8e 4af2 80de ce6955f94c0dPicture 6cc735cd 8d2d 48a0 87a7 ed28498531fePicture 6afb86a1 c4ee 4ac3 933a de8145f06980Picture 03395577 70a6 4dcc b155 c059a2c5597b

Che c’è di speciale nel mio progetto

E’ una sfida: portare il design e i trend che si vedono nel mondo dell’adulto anche nell’abbigliamento di bambini e ragazzi, facendo del made in Italy non solo un marchio di riconoscimento per gli abiti eleganti e da cerimonia, ma anche per abiti grintosi da indossare in libertà. Qualità e precisione elvetica abbinata alla creatività e artigianalità del made in Italy

Perché ho bisogno di sostegno

Dopo 4 stagioni è ancora necessario investire nello sviluppo del brand, le vendite non sono ancora in grado di finanziare autonomamente lo sviluppo delle collezioni successive. Attraverso il consolidamento dei partner commerciali si potrà incrementare il volume d’affari er rendere «autonoma» la società nella sua capacità di autofinanziarsi

Content