Picture c19be1d5 1f94 4fda a27b ba40f8139fbd

Aiutate le famiglie con bambini malati

Mi chiamo Alain Spicher, ho 48 anni e sono di Friburgo. Sono un maratoneta da 28 anni. Il mio più grande desiderio è partecipare alla maratona di New York. Grazie alla Bucket List di McDonald’s posso finalmente realizzare questo sogno.

Picture 78fe7bab a503 4615 8a78 80690aae81e0Picture d26b5e8e c881 4922 bacc d9b1e218fd33Picture 2fe3d245 0c5f 414b b0d3 8cf6b2122fb5

L'idea

Come segno di ringraziamento desidero dedicare la mia corsa a una giusta causa. La Fondazione per i Bambini Ronald McDonald gestisce delle case per i genitori vicine ai grandi ospedali pediatrici di Ginevra e cinque altre città svizzere. Qui i genitori di bambini gravemente malati possono trovare un accogliente soggiorno temporaneo senza dover lasciare da soli i propri figli in questo periodo così difficile. Ho due figlie e due nipoti: ecco perché questo tema mi sta molto a cuore.

Sostiene me!

Vi chiedo di sostenermi in occasione della maratona di New York effettuando una donazione. L’azienda McDonald’s Svizzera ha accettato di raddoppiare a proprie spese la somma dei fondi raccolti. Ringrazio anticipatamente tutti voi per la generosità e per l’aiuto!