Tramite questo progetto, potrai sostenere la campagna di Laura Riget e Fabrizio Sirica per le elezioni cantonali ticinesi del 2019.

CHF 4’370

145% of CHF 3’000

"145 %"
This is how it worksä

The «all or nothing» principle applies: The project only receives the funds if the funding target is reached or exceeded.

42 backers

Successfully concluded on 24/12/2018

La nostra campagna è la vostra campagna!

È un grande onore poter far parte della lista del Partito Socialista per il Consiglio di Stato: le conquiste sociali degli ultimi decenni sono sotto attacco, il mercato del lavoro è sempre più precario e l’intolleranza si diffonde. Il bisogno di una politica progressista forte, che metta persone con i loro bisogni al centro, è più attuale che mai! Durante la campagna cercheremo di impegnarci per un Ticino più aperto e solidale, per la regolamentazione del mercato del lavoro, per la ridistribuzione della ricchezza, per uno sviluppo sostenibile, per le pari opportunità.

Perché raccogliamo fondi?

Nonostante il nostro obiettivo sia quello di fare una campagna di presenza sul territorio e non di cartellonistica per esempio, necessitiamo comunque di una base finanziaria minima. Concretamente ti chiediamo di contribuire alla nostra campagna per aiutarci a stampare volantini e santini, per sponsorizzazione qualche post nei social media, pagare la quota di candidatura che dobbiamo al Partito Socialista oppure per organizzare eventi di campagna. Come potrai vedere, è anche possibile fare donazioni scegliendo liberamente l’importo: questa somma, a differenza delle donazioni specifiche, verranno divise equamente tra noi due candidati. Ogni contributo è benvenuto!

La trasparenza è fondamentale!

Uno dei nostri obiettivi è garantire la trasparenza in politica: reputiamo fondamentale sapere chi finanzia le campagna elettorali. Intendiamo quindi pubblicare i nominativi dei nostri sostenitori e delle nostre sostenitrici: se non sei d’accordo ti preghiamo di farcelo sapere. Non accetteremo donazioni anonime superiori ai 500 franchi.