¯\_(ツ)_/¯Oops, il video è stato rimosso dal progettista.

Sole di mezzanotte norvegese

di Sonneyj

Reine

Un viaggio al nord per approffittare dell’energia della natura e allontanarsi dalle difficoltà legate alla malattia psichica. Un’esperienza per evadere dalla quotidianità e ritrovarsi più leggeri.

CHF 4’640

116% di CHF 4’000

"116 %"
Come funzionaä

Vale il principio del «Tutto o Niente»: la somma raccolta verrà corrisposta al progetto, solo se esso avrà raggiunto o superato l’obiettivo di finanziamento.

57 sostenitori

Concluso con successo il 12.4.2017

Chi siamo?

Per cominciare, c’é Christine. Christine é un’educatrice sociale da talmente tanti anni che ormai abbiamo smesso di contarli. Come secondo, c’é Julien. Con un passato da falegname, Julien ha cominciato la professione d’educatore 7 anni fa. Per finire, c’é la piccola Stefania. Stefania é quasi al termine della sua formazione per diventare educatrice sociale. Insieme, formiamo una super equipe con la testa piena di idee !

Il nostro progretto?

Si dice sempre che viaggiare aiuta la nostra salute. Eh allora, perché non proporlo ad alcune persone in situazione di handicap psichico ? Accompagnamo tutti i giorni delle persone che non hanno scelto di vivere con queste difficoltà, ci piacerebbe quindi allontanarli dalla loro quotidianità, a volte pesante e complicata, per dargli la possibilità di vivere un’esperienza unica grazie a un viaggio all’estero.

Quindi, perché il Nord? Eh perché no! In effetti, la maggior parte dei viaggi proposti prevedono di andare al sud e, dato che siamo un equipe con la testa pieni di sogni e buona volontà, abbiamo pensato che il nord può essere una valida alternativa per fare nuove scoperte. Il posto scelto per questi 10 giorni di vacanza si trova sotto il circolo polare artico, nella città di Reine precisamente.

Un viaggio per chi?

Nove «avventurieri » che vivono in foyer parteciperanno a questo viaggio. Le difficoltà psichiche delle quali soffrono rendono questo viaggio complicato. Non é facile vivere essendo schizofrenici, borderline o bipolari…

Queste difficoltà possono causare un malessere generale, un isolamento, delle idee cupe e delle preoccupazioni e incertezze giornaliere. Tutto questo influenza la capacità di gestire la propria vita.

Un accompagnamento é quindi necessario per garantire la riuscita di questo viaggio.

Perché abbiamo bisogno di voi?

Abbiamo bisogno del vostro sostegno finanziario per poter godere il più possibile delle attività offerte dalla città:

  • Uscita in barca per scoprire la fauna marina.
  • Visita dei vari musei (vichinghi, pesca, ecc.).
  • Degustazione della gastronomia locale.
  • E tanto altro ancora.

Il vostro aiuto permetterà a queste persone di allontanarsi dalle difficoltà quotidiane e approfittare di una super vacanza rigenerante!

E in cambio?

Come ricompensa, vogliamo offrirvi quello che i nostri utenti realizzano nei vari atelier protetti. Ogni oggetto é creato a mano e diventa quindi unico e speciale. Quello che non possiamo produrre arriverà direttamente dalle isole Lofotens…

Vi ringraziamo in anticipo per il vostro prezioso aiuto.