Picture aa8dec80 155c 440e bab8 6a6e5c740a33

Dal Cile a Madrid: COP25

Dopo che il governo cileno ha cancellato la 25a Conferenza ONU sui cambiamenti climatici (COP25) che si sarebbe dovuta tenere a Santiago per via delle tensioni sociali, il governo spagnolo si è prontamente offerto di ospitare l’evento a Madrid. Per noi di Swiss Youth for Climate questa notizia arriva gradita: Swiss Youth for Climate, che negli anni scorsi ha sempre partecipato alle COP che si sono tenute in Europa, aveva inizialmente rinunciato all’invio di una delegazione a Santiago per via delle alte emissioni associate al viaggio. Con lo spostamento della conferenza a Madrid, tuttavia, abbiamo adesso la possibilità di partecipare all’evento viaggiando con le ferrovie.

Perché è importante la nostra partecipazione?

Quest’anno, per via del cambiamento di location dell’ultimo momento e i problemi logistici derivanti, molti membri di organizzazioni non-governative non saranno in grado di essere presenti a Madrid. Siccome la società civile rischia di rimanere poco rappresentata, la nostra partecipazione in veste di ONG osservatrice è cruciale per mantenere alta la voce degli attori non-governativi e per spingere le parti ad incrementare le loro ambizioni. Come rappresentanti della gioventù, vogliamo portare avanti alla Conferenza le richieste delle generazioni più giovani, che nell’ultimo anno si sono riversate nelle strade per sottolineare l’urgenza di politiche climatiche più effettive. L’Accordo di Parigi entrerà in vigore nel 2020 e, di conseguenza, questa COP sarà fondamentale per determinare il grado di ambizione dei piani nazionali di azione climatica (NDCs) e per concordare i dettagli di implementazione dell’Accordo. Il «Paris Rulebook» contenente le linee guida di implementazione dell’Accordo di Parigi è stato infatti concordato l’anno scorso alla COP24 di Katowice, Polonia. Tuttavia alcuni dettagli (in particolare i piani di finanziamento dell’azione climatica e i meccanismi di mercato) saranno definiti alla COP25. Affinchè l’Accordo di Parigi sia pronto alla sua entrata in vigore nel 2020, è fondamentale che le negoziazioni di questo Dicembre siano produttive. Con la nostra partecipazione, vogliamo assicurarci che la società civile sia presa in considerazione e che il grado di ambizione dell’azione climatica prevista fino al 2030 sia alto.

Come contribuire?

E voi, come potete fare la vostra parte? Con il vostro supporto finanziario potete permetterci di coprire le spese di viaggio necessarie per raggiungere la COP25 di Madrid e per poter permettere alla nostra delegazione di rappresentare i vostri interessi. Diventa uno sponsor e unisciti a noi nel nostro impegno per un futuro più sostenibile.

Picture 0e49125e 1120 40cd 8f01 eea777d31d35Picture dd2cbc57 6d0e 4302 aa61 cef20bc526ecPicture bc097d67 dad3 4014 839e 8a4df8abded3