CAVA

Le cave di marmo di Arzo sono state per me un luogo magico fin dall’infanzia, a maggio scorso dopo i lavori di riqualifica architettonici e naturalistici, abbiamo avuto l’opportunità di ri-inaugurare questo luogo carico di storie, scavando non nella roccia ma nella fantasia.

Dalle antiche storie ne sono nate di nuove, grazie a un gran numero di persone che hanno unito le loro volontà per creare lo spettacolo immersivo CAVA della compagnia Onyrikon. 11 attori, 40 coristi, 30 musicanti, 13 figuranti, una clown, luci,  installazioni e video-installazioni, accompagnavano il pubblico in un percorso notturno, che è un tentativo di fare risuonare e rendere palpabile la magia e la forza di questi luoghi.  Lo spettacolo tratta della relazione tra l’uomo e la pietra, che è un aspetto della relazione dell’uomo con la natura: un rapporto contemporaneamente creativo e distruttivo, sublime e tremendo.

Come sostenerci

Per poter realizzare CAVA nel 2018 è stata determinante una grandissima mole di lavoro non remunerato, sia artistico che organizzativo. Lo abbiamo fatto con piacere, motivati dalla passione per il progetto e, nel mio caso, anche per rendere omaggio al paese dove sono cresciuto.

Dopo questa onerosa produzione, sarebbe davvero peccato che tutte queste sinergie e gli sforzi di quasi un centinaio di persone, abbiano portato come unico frutto, le rappresentazioni della primavera 2018. Abbiamo ricevuto numerose lettere e commenti di persone toccate profondamente dallo spettacolo. CAVA è uno spettacolo che rende omaggio al territorio e alla sua storia, ha saputo coinvolgere la comunità facendo incontrare generi artistici e generazioni differenti. Le 6 rappresentazioni passate sono state tutte «sold out» ed è rimasta una lista d’attesa… appunto in attesa… Vogliamo ripresentare CAVA ad Arzo nel 2019 !   Abbiamo bisogno del vostro aiuto! L’anno scorso il nostro più grande sponsor è stato il pubblico attraverso la biglietteria, ma per uno spettacolo di queste dimensioni non è sufficiente, facciamo appello alla vostra generosità per sostenere questo progetto. Per sentirvi parte attiva di questa avventura, per promuovere il ritorno di CAVA, se amate le cave,  se amate il teatro, la musica, la cultura, la storia e la fantasia, dateci una mano, partecipate al crowdfunding per fare di CAVA 2019 una realtà!

Informazioni

Se riusciremo a trovare sufficiente sostegno da parte vostra, CAVA andrà in scena il 5-6-7-8 giugno 2019.

Potete trovare ulteriori informazioni a proposito di CAVA, della Compagnia Onyrikon e delle storiche cave di marmo di Arzo nei link sottostanti, sul nostro sito web, Facebook e Youtube.

Content