La nostra alleata nella lotta contro gli sprechi alimentari

Sapete che in Svizzera nel 2019 sono state buttate 2,8 milioni di tonnellate di cibo? Questo equivale a 4’000 balene, o 200 petroliere, o anche 100’000 elefanti. Perché non vengono consumate? Perché non recuperarne i nutrienti? Noi abbiamo la soluzione per questo spreco e le sue conseguenze sull’ambiente.

La regina della bioconversione, la mosca soldato nera, è un piccolo e simpatico insetto che ci può aiutare. Le sue larve sono ghiotte di scarti organici e mangiano qualsiasi scarto domestico, della produzione agricola e industriale.

Per ogni tonnellata di questo prodotto si risparmiano ben 50 tonnellate di CO2! E tutto questo con la massima sicurezza e naturalezza! Questi meravigliosi animali trasformano gli scarti organici in cibo sicuro, sano e nutriente per cani, gatti, pesci e pollame, ma anche in biofuel per climatizzare le nostre case.

La mosca soldato nera è l’alleata perfetta nella battaglia contro lo spreco alimentare e contro l’impatto ambientale derivato dagli allevamenti animali. Infatti, richiede pochissime risorse (niente acqua, poca terra e poca energia), genera emissioni di CO2 vicine allo zero, e produce scarti che in realtà sono un ottimo concime.

Picture 7d3889c5 b582 48aa bd64 083fe8e2e1d5Picture 3f106f3c 6141 4647 8fe5 759551dd5bf5Picture de44829c 0653 4109 9b24 55d4dcd5e491Picture 857e055d d2c4 4e9b ae42 86494da4ac6aPicture 7685d416 b617 4d6d b1f8 e63db83064fdPicture 51b20a8a 2ebb 4b54 ab37 35cbc927537fPicture 9db58540 5e1d 4302 9db9 43f682ec86c3Picture cc952676 6ba3 491d 97cb 8dec8baee833

Come e perché abbiamo sviluppato questo progetto?

Noi di TicInsect abbiamo sviluppato il primo allevamento pilota con la REGINA DELLA BIOCONVERSIONE in Ticino! Aiutaci a portare i benefici risultati di questo processo in tutta la Svizzera!

Abbiamo iniziato con l’idea di rendere possibile la trasformazione di ciò che oggi è uno spreco in una risorsa sana e sostenibile, per preservare il nostro pianeta e utilizzando i mezzi naturali a disposizione. Nel prossimo futuro vogliamo lasciare solo impronte sostenibili ed essere iniziatori dell’economia circolare nelle produzioni alimentari.

Le ideatrici del nostro progetto, sono due donne, mamme e imprenditrici che hanno scelto di puntare il proprio futuro sulla sostenibilità. La loro esperienza, lungimiranza e determinazione le ha portate a interessare il mondo economico e politico svizzero affinché la sostenibilità diventi anche il loro obiettivo.

«Io, Elisa, sono Ingegnere agronomo, e ho visto il potenziale di questi insetti nella gestione degli scarti e come mangime sostenibile fin dall’Università.»

«Io, Elena, ho visto nel progetto di Elisa una forte potenzialità nella gestione alternativa degli scarti che permetterà di sviluppare un’economia circolare con cui sarà possibile preservare il nostro pianeta».

Come utilizzeremo il tuo sostegno?

Le nostre guerriere hanno bisogno di casette in cui vivere, crescere e sviluppare il loro ciclo di vita per poter mangiare tranquille e combattere lo spreco alimentare. Per questo, abbiamo bisogno del tuo supporto per realizzare e mettere in funzione 50 casette da allevamento sul territorio svizzero.

Grazie del tuo contributo e grazie a chi ha creduto in noi fin dall’inizio come «Aiuto Svizzero alla montagna», «Ente Regionale per lo Sviluppo del Luganese», gli investitori, i collaboratori, familiari ed amici.

Picture 479a3fe4 8615 4db3 92b7 a692d9a2ae5dPicture adc9f230 e930 4f0c a26b f65121618bc9Picture 6c82bfb5 925b 42ca 8328 3e54005f4126Picture 3fba929d 70f2 4bff bb19 2dba6b67a71dPicture b8393987 af22 4b3d b6de 50e90fe66ec7Picture 277deeee bc92 434a b3e5 26b0037a9243Picture a99909ca 3e79 4544 8213 93f830022a81Picture cc433f42 e912 4bd1 a319 f300bb7c9d6ePicture 4ec53942 e096 445c 9079 991bf4d688c2Picture f9c6d6b5 59b7 44da 9a93 2b7b5724e107Picture 23fb7496 f7fd 41d0 94ef 926efcc12414Picture 098ec976 425a 406f 9584 1b772908944a