Copiare e salvare le matrice delle maschere di Pierangelo Summa

Pierangelo Summa, creatore di maschere, di burattini e regista, ha prodotto tra il 1980 e il 2015 più di 6000 maschere di teatro, di cuoio o carta pesta.

Malgrado la sua morte nel 2015, abbiamo potuto conservare quasi una centinaia di calchi di maschere, indispensabili per il lavoro del cuoio, firmati da Pierangelo Summa. È sulla base di questi calchi che viene poi lavorato il cuoio, ottenendo così la maschera di cuoio. Questi calchi sono in gran parte forme, personaggi della Commedia dell’Arte.

Questi calchi erano per maggior parte stati fabbricati in resina o materie simili, materie che, purtroppo, si rovinano e spezzano facilmente col tempo.

Avendo oggi ripreso l’attività di mio padre, anche per continuare a far vivere queste maschere e queste forme uniche, mi ritrovo a dover spesso lavorare in cuoio sulla base di questi calchi, accelerando però così il loro rovinarsi. È così che sono stato costretto già a riparare certi calchi, che non posso dunque più usare per ora, nell’attesa di farli copiare in modo più solido e durabile…

Per fortuna, abbiamo incontrato qualche tempo fa un artigiano del Nord Italia, in provincia di Como, città natia di Pierangelo. Questo artigiano ha a sua disposizione vari macchinari, che permettono di copiare, grazie a un procedimento meccanico, qualsiasi tipo d’oggetto, in modo molto preciso, verso il legno, e in due esemplari.

Il legno essendo più solido e durabile nel tempo e perfettamente adatto al lavoro e l’elaborazione di maschere di cuoio, questo artigiano ci offre dunque la possibilità di copiare buon parte dei calchi di Pierangelo, in modo fedelissimo; e così, di salvarli.

Aiutateci a finanzare questo procedimento!

Picture 49fa4f0c 3256 4e93 844d 6db467929124Picture 691350ec 4548 43fe bd33 54628c977575Picture 75267869 2d24 45da a9d2 5995b145bfbb

Fare vivere un arte indispensabile, che vive ancora

Considerando anche la quantità di calchi di maschere della Commedia dell’Arte a nostra disposizione (quasi una centinaia), il patrimonio trasmesso da Pierangelo Summa è unico da un punto di vista artistico. Su questa centinaia di forme, si possono trovare ovviamente i personaggi più famosi della Commedia dell’Arte (Arlecchino, Brighella, Pulcinella, Capitano, Pantalone…), con varie variazioni e declinazioni per ogni personaggio (Arlecchino-gatto, Capitano-Cirano…), ma anche tanti altri personaggi più misteriosi e meno famosi. A traverso questo processo di copia, potremo anche riidentificare insieme certe forme rare o dimenticate!

Queste forme dunque sono uniche perché molto variate, e di consequenza sono suscettibili di interessare un vasto pubblico, per riscoprire dei personaggi le cui maschere si trovano di solito difficilmente in giro.

Questo vasto processo di copia è dunque indispensabile per continuare a far vivere queste maschere e questi personaggi !

Picture bc5440b5 afb8 4be3 9c31 bf40fc3a3868Picture 0347f0d6 f94e 4d1f 9748 28ec5e8a54abPicture 2203c908 e378 4362 900f 92faa7dbe4c8Picture d8c6edc2 57de 4dd8 bfd9 598041eee490Picture 86d90a43 0a72 43a5 9c21 2f2a3bade71dPicture db65230c cf9b 410f 8fef ca8e248f29c8Picture 28b5bdd6 4c80 4468 9e06 e368bf5876df

Perché ho bisogno del vostro sostegno

Con i soldi raccolti, potremo finanzare la copia di una trentina di calchi - quelli più rovinati, fragilizati o inutilizabili nelle loro condizioni attuali - verso due esemplari in legno, che a loro volta permetteranno la futura produzione di maschere in cuoio.

Anche se il processo di copia è strettamente meccanico, e che i calchi in legno ottenuti alla fine siano propio scolpiti nel legno, la tecnologia ci permetta anche d’integrare in parallelo un processo di digitalizzazione 3D delle forme. Così, anche se le maschere sono destinate ad evolvere nel tempo (perché ognuno fa le propie creazioni nuove, col tempo…), ci saranno sempre da qualche parte delle copie fedeli dei calchi di maschere di Pierangelo Summa…

Grazie a tutte e tutti.

Foto di copertina: Yves Humbert Video di presentazione: Greta Cavaliere Grazie a loro. Grazie anche a Sara Summa per il suo sostegno artistico nella creazione di questo crowdfunding, e a Marco Romanò e alla sua dita Formart (Cabiate, CO, Italia) per aver accettato di lanciarsi con noi in questa folle avventura!

Il nostro sito internet: www.maschere-summa.com Facebook: https://www.facebook.com/pg/MaschereSumma Instagram: https://www.instagram.com/maschere.summa/

Picture eb8c0ab0 baf6 43f1 ac1d 3c5b5adf4eebPicture 871444cd ae89 448e b0a8 069c754a3722