Il nostro Crowdfunding in Prima PaginaDi Festival Internazionale di Narrazione di Arzo – Pagine Bianche, il 19.11.2017 22:19

Content

Cari amici, non ci sentiamo da un poco! Noi, dopo un intensissimo mese di lavoro in teatro ad ottobre in cui abbiamo cominciato a maneggiare la prima figura scolpita da Raffaele e a «giocare» con le scene di Paolo Baroni e i teli di Lisa Serio, a novembre ci siamo presi cura di altri lavori. Torneremo ad occuparci delle Metamorfosi a Dicembre. Intanto La Repubblica Bari ha voluto dedicare la Prima Pagina della Cultura al progetto che solo grazie a voi abbiamo potuto realizzare!!!

Commentare

Fai il login con il tuo profilo, per commentare questo progetto.

Accedi

nuovi spiriti Di Festival Internazionale di Narrazione di Arzo – Pagine Bianche, il 11.10.2017 23:15

Content

Si lavoro sodo in teatro, le forme cominciano a mutare, nascono i primi accenni di personaggi, si confrontano le idee, a volte s’infrangono, si fa fatica, poi si ride, arrivano amici artisti straordinari che decidono di stare con noi in questo viaggio. e forse nulla di ciò che è adesso, è come sarà. perché continuamente incessantemente come le onde di un mare, come un racconto senza fine, mutano le forme in nuove forme. Siamo quasi al traguardo, nuovi sostenitori ci regalano la loro fiducia! grazie, una parola piccola che esprime un sentimento grande!

Commentare

Fai il login con il tuo profilo, per commentare questo progetto.

Accedi

TiresiaDi Festival Internazionale di Narrazione di Arzo – Pagine Bianche, il 11.10.2017 23:13

Lui è Tiresia, la nostra guida, il nostro Virgilio; conosce il futuro ma col passato… in questo tutorial vi accompagna passo passo…

Commentare

Fai il login con il tuo profilo, per commentare questo progetto.

Accedi

il 2 Ottobre riprendono le proveDi Festival Internazionale di Narrazione di Arzo – Pagine Bianche, il 28.9.2017 12:07

Content

C’è una persona che ha deciso di contribuire al crowdfunding in silenzio. Ci scrive così: «Preferisco l’anonimato. Mi piace l’idea che il vostro progetto resti indipendente. E poi la parola «metamorfosi» la associo ad un cambiamento in positivo, ad un successo. Grazie per avermi coinvolto. Buon lavoro!». Queste parole sono per noi un dono prezioso. Le rigiriamo a voi per ringraziarvi, con una rosa.

Aiutateci ancora un po’ promuovendo la vostra adesione con i vostri amici!

Commentare

Fai il login con il tuo profilo, per commentare questo progetto.

Accedi

Insieme si può! Di Festival Internazionale di Narrazione di Arzo – Pagine Bianche, il 18.9.2017 01:23

Andiamo! più di un quarto del cammino a 27 giorni! Grazie Grazie Grazie a tutti voi!

Commentare

Fai il login con il tuo profilo, per commentare questo progetto.

Accedi

Possiamo farcela!!!!Di Festival Internazionale di Narrazione di Arzo – Pagine Bianche, il 12.9.2017 18:06

Content

Grazie per il sostegno e la fiducia che ci state dando!!! Il primo giorno di prove si avvicina: 2 Ottobre!!!

Commentare

Fai il login con il tuo profilo, per commentare questo progetto.

Accedi

Il primo grazie! Di Festival Internazionale di Narrazione di Arzo – Pagine Bianche, il 5.9.2017 09:28

Picture 5bed3c04 6b13 40d9 96e4 fc4144f809daPicture 23b31929 f8c6 43f3 83de 9473066bd6ca

Siamo partiti pian piano ma, questo lo avevamo scritto, era proprio la nostra intenzione. Procedere con l’andamento lento di un vecchio treno di campagna e di contadine vestite di nero; col passo di un uomo che non calpesta la sua ombra, come chi va a piedi e vede aprirsi il mondo… grazie di cuore ai nostri primi 7 sostenitori. E con quel passo, arriveremo in fondo… Continuiamo a lavorare!

Commentare

Fai il login con il tuo profilo, per commentare questo progetto.

Accedi

La presentazione del progetto e del crowdfuning ad ArzoDi Festival Internazionale di Narrazione di Arzo – Pagine Bianche, il 30.8.2017 14:36

Picture dafb4f9c b414 48a0 aac1 bfa12d83db43Picture 9ed2bc94 132e 43d1 879c e7f236f757f0Picture 2271db5a ffed 4577 a3c1 b8efc61b9009Picture 295d8ded 5a8c 4f40 b28a 7dba00884335Picture 0c73d059 4e99 4492 bf53 a1d2c121d0b6

ITA Pagine Bianche teatro nasce da un’idea di Gaetano Colella, Enrico Messina e Daria Paoletta. I tre decidono di lavorare insieme sulle Metamorfosi di Ovidio. L’affinità artistica, umana e persino geografica tra loro gli fa intuire che la combinazione li porterà a scoprire territori di bellezza ancora inesplorati. Così nasce questo gruppo di lavoro in cui ciascuno è pronto a mettersi in gioco al servizio di un progetto che assume «forme» sempre diverse e nuove perché ciascuno porta nella ricerca il «suo» mondo interiore mescolando i linguaggi del teatro, della narrazione e quello meraviglioso e carico di stupore del teatro di figura. Un progetto che cammina sul filo di parole che ancora non sono scritte ma che, lo sappiamo, termineranno con la conquista dei cuori di chi le ascolterà.

Con la coproduzione del Festiva Internazionale della Narrazione 2017 di Arzo, Pagine Bianche ha dato inizio ad un progetto di raccolta fondi, di «crowdfundung», sulla piattaforma www.wemakeit.com/projects/metamorfosi . In questo modo vogliamo creare non solo le condizioni necessarie per finanziare la ricerca e la produzione dello spettacolo, ma anche rispondere con un’azione concreta alle scelte della politica culturale del nostro Paese costruendo una «produzione popolare» con il contributo degli spettatori.

ENG Pagine Bianche teatro is an idea of Daria Paoletta, Enrico Messina and Gaetano Colella. They decide to work together on Ovidio’s Metamorphoses. Their artistic and human affinities, let them think that they can explore territories of unknown beauty still not discovered. In this «team» of work each one is ready to put himself out there, in the making of a project that continuously change form because of the mixing of the inner and artistic world of the actors. Because of the Metamorphoses.

That’s why they need time: time to create, to research, to reset and start over. In this way, little by little this new «Metamorphoses» will born mixing the language of the actor, the language of the storytelling, and the wonder and enchantment of puppetry. A project that walks on the thread of words not written yet but, we know it, that will capture the heart of whom will listen to those words. With the co-prodution of the Festival International of Storytelling 2017 in Arzo, Pagine Bianche started a crowdfunding project on www.wemakeit.com/projects/metamorfosi . In this way we want to create the necessary conditions to finance the search and the production of the play. But we also want to answer with a concrete action to the choiches of the cultural politics in Italy, creating a «popular production» with the contribution of the spectators.

Commentare

Fai il login con il tuo profilo, per commentare questo progetto.

Accedi