Il nostro progetto in breve

Questo primo libro racconta il viaggio di un bambino attraverso i paesaggi elvetici, fino al suo ritorno a casa. Un viaggio magnifico e un testo fatto in modo che il tuo bambino se ne innamori senza più lasciarlo… E NON È TUTTO! Infatti, oltre a essere una meravigliosa epopea, questo libro è personalizzabile. Sì, avete capito bene! Potrete scegliere il nome del bambino e integrare diverse informazioni che lo riguardano. Potrete inoltre inserire una foto e scegliere il bambino che lo rappresenterà tra 8 diverse possibilità. Non è incredibile? E NON È FINITA QUI! Ci siamo infatti impegnati con un’associazione per versare 1 franco svizzero per ogni libero venduto, al fine di sostenere un progetto di assistenza alle future mamme nei paesi con risorse limitate. Come se non bastasse, verseremo un altro franco a una società svizzera attiva nella riforestazione delle nostre contrade. Per noi, è fondamentale che questo sia un progetto felice in tutte le sue forme.

IL PUNTO DI PARTENZA? Tutto è iniziato con una nascita! Lea ha trasmesso il progetto a sua mamma Lora, che esitava a prendere coraggio per lanciarsi, corpo e anima, in un’avventura molto più grande di quanto fosse previsto. Ci sono voluti 9 mesi perché questo progetto venisse al mondo (che coincidenza, vero?). Questo lavoro conta 112 stamperie svizzere contattate, una cinquantina di loghi studiati, più di 100 illustratori, il tutto condito dal nostro leggendario pizzico d’umorismo, dal nostro sorriso e dal nostro buonumore. Senza dimenticare i numerosi caffè, le ore di lavoro, le notti interminabili e, a volte, anche qualche dubbio, ma sempre con la voglia e la certezza che ne sarebbe valsa la pena.

Picture 26fc482b 0a67 4caa 846b f56cc80bc2f0Picture bbf79257 f7a8 48be 874c c98d2d16f30bPicture 007be9b3 0467 480e b9b5 231467dd4556

Grazia al vostro sostegno, noi potremmo...

Il primo obiettivo fissato a 10.000 franchi serve a regolare il prezzo accordato da Maurice del nostro istituto bancario. Dobbiamo confessarlo, il nostro capitale di partenza non era sufficiente per agire senza moderazione. Tuttavia, è un progetto enorme, molto più grande di quanto immaginassimo. My unique story raggruppa molte partnership fantastiche, come il nostro tipografo Bubu, la nostra illustratrice Miriam, i nostri traduttori Jérémy e Leo, senza contare Colette che ha tradotto il libro in dialetto svizzero (esatto, in dialetto!), Greta che si occupa della formattazione del testo, il nostro programmatore Baptiste e molti altri.

Picture 60757a1c 4999 46c0 886a 43abadf9908ePicture 594fdd41 0613 4b37 9f8b 77acea8bbbe1Picture 4fceee01 56ad 4c7a 9b96 917c72274a9e

E poi...

In questa nuova fase vorremmo poter promuovere questo lavoro colossale. Però, per fare in modo di durare a lungo, dobbiamo pensare a un nuovo libro e sperare nell’autonomia finanziaria. E quindi abbiamo bisogno di voi, perché è solo grazie a voi se il nostro progetto potrà durare nel tempo e dare qualche posto di lavoro in più. È vero, il coronavirus è sempre in agguato, ma il nostro intento è quello di prenderlo in contropiede!

Quindi non rimandate, venite a scoprire i nostri compensi. Abbiamo messo al centro l’opera per farvi alcuni piccoli regali di ringraziamento. CONTIAMO SU DI VOI!

Picture 6a0e1e1e ff68 4400 ae35 8d9707427aefPicture ac16ffea 8e98 4cbd 93c7 f065aefef8a3Picture e6bafa83 16d3 451a aedb 9c86e1b984aePicture 7455fffd 832b 4d34 bfe1 74043f610140Picture 4a0c0ee2 cda4 4c8d ac86 a38e559dfaffPicture 3ac43b0e 2acc 480e 98ad 62daad4fbb9e