Raccogliere personaggi da tutti i ceti sociali e creare una storia unica è una delle cose che amo di più! Se anche voi volete diventare creatori, salite sul treno!

Condividere il progetto di crowdfunding

CHF 7’050

108% di CHF 6’500

"108 %"
Come funzionaä

Vale il principio del «Tutto o Niente»: la somma raccolta verrà corrisposta al progetto, solo se esso avrà raggiunto o superato l’obiettivo di finanziamento.

76 sostenitori

17 giorni rimanenti

Viene lanciato un crowdfunding !

Ho appena terminato il mio terzo romanzo e il mio desiderio è quello di raggiungere un pubblico più vasto! È stato creato un nuovo sito web e tutte le mie competenze di terapeuta, contabile e artista sono state messe a frutto nello sviluppo di questo nuovo progetto.

Perché auto-pubblicare questo romanzo?

Il mondo dell’editoria mi sembra molto complicato. Il mercato librario si concentra sulla vendita massiccia di bestseller, le case editrici chiudono. Che cosa sta succedendo? Come sopravvivere a questo terremoto se si è un (piccolo) scrittore?

Di fronte a questo e alle delusioni subite con i miei due precedenti editori, ho deciso di prendere in mano il mio destino librario e di pubblicare questo nuovo romanzo come autopubblicazione.

Le mie prossime settimane saranno piene di creazione di contenuti, sviluppo di immagini, scelte di impaginazione con Librinova, l’azienda di self-publishing con cui collaboro, e ricerca di reti di distribuzione… sempre con la stessa passione: riunire le persone intorno a un progetto comune!

Di cosa parla questo romanzo?

Louis, un bambino muto che passa il tempo a guardare il cielo. Tom, incuriosito da questo bambino dai pensieri insondabili. E il vulcanico Naïma. Quando queste tre anime singolari si incontrano su un binario della stazione di Cornavin, i loro destini diventano uno solo. Questo incontro segna l’inizio di un percorso verso la gioia e la guarigione delle ferite del passato. Come spesso accade nei miei romanzi, i personaggi vibrano di tenerezza e ci incoraggiano a essere resilienti. Se anche voi volete far parte di una follia e di un’esperienza di condivisione, non esitate a sostenere un autore svizzero nei meandri del self-publishing!