CONCERTS CULINAIRES DE CHARDONNE: Di cosa si tratta

IL NOSTRO CONCETTO

Il primo Culinaires de Chardonne, dal titolo «La Serenata delle Stagioni», vi permetterá di viaggiare, nonostante le odierne chiusure e indicazioni di sicurezza, accompagnati da mille sapori e ottima musica. E cosa meglio de Le Quattro Stagioni di Vivaldi e di Piazzolla per farvi viaggiare da Venezia a Buenos Aires.

Il Lago di Ginevra è stato anche luogo di rifugio e casa per Tchaikovsky, Strauss, Stravinsky e molti altri.

La tradizione vinicola della zona del Lavaux si perde nei tempi, tanto da essere riconosciuta come Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

I vini della cantina Le Parrain, Sauvignon e Cabernet-Gamay, sono rappresentativi dell’alta qualitá dei vitigni presenti nell colline della Chardonne, che si trovano di fronte al Lago Leman.

Per coloro che amano conoscere a fondo, per le anime epicuree, per gli amanti del piacere e delle cose buone, Il menu gourmet preparato dallo Chef Mathieu Bruno sarà accompagnato da vini in tema con la degustazione e con il programma del concerto con Vivaldi, Tchaikovsky e Piazzolla.

Ai piedi del Mont-Pelerin, a Chardonne, il ristorante «La haut» può essere raggiunto da Vevey sia in auto che con la funiculare.

Picture 35b41f9a 0480 47d3 9254 9942784f9b09Picture a0ca9771 0595 48d1 8b3c 38ceb1000d9bPicture 57331515 853c 423f afec 26db51f5805cPicture 829f6488 ebfd 4ad7 a17f ee5f9a34a28ePicture d125d5e6 f683 4afd 8d2d 0a0e7e67c088Picture 0f2dafb1 5d95 4b84 9c1e 60de51875556Picture aaf5d2c9 8445 4edf af4e 6dd6a0dd3653Picture 3ee2aa78 9610 4a71 b426 b1975268d549Picture 18307899 1e12 4f72 ad77 c27f3e8a90b6Picture 6ceaf204 1ecf 4355 8142 7ef209162fccPicture e1f8a457 c9bc 4dc2 bc33 27504c3a5fa4

Che c’è di speciale nel mio progetto

PROGRAMMA

Presso la Grande Salle de Chardonne, solo 200 ospiti potranno degustare i vini offerti dalla Domaine Le Parrain assieme alle delicatezze preparate da Matthieu Bruno.

Riconosciuta internazionalmente per il suo premio al Concorso Tchaikovsky e per le sue partecipazioni al Settembre Musica e al Festival di Verbier, e anche grazie ai suoi concerti dal balcone durante il periodo di lockdown: tutto ció ha fatto ricadere la scelta su Alexandra Conunova come solista di questa serata, giá acclamata nell’ultimo periodo da un caloroso pubblico on line.

Il Maestro John Axelrod dirigerà l’Orchestra Internazionale di Ginevra nella Serenata per Archi di Tchaikovksy.

Per completare l’esperienza dopo la degustazione, lo Chef Mathieu Bruno inviterà solamente 35 ospiti al ristorante «La Haut» per un’esclusiva e intima cena con 5 portate.

Il talento culinario di Mathieu Bruno de La Haut, insieme al concerto «Serenade of Seasons,» con Alexandra Conunova e il direttore John Axelrod che dirige l’Orchestra Internazionale di Ginevra, sono gli ingredienti giusti per avere vivere un’indimenticabile esperienza enologica, gastronomica e musicale.

La sinestesia dei sensi vi guiderà attraverso la Serenata delle Stagioni.

Picture 113164b5 7389 44c5 9e32 807ede6c5acfPicture 64615719 3e7a 4041 bdb7 ecafd3911dd2Picture 770bb5f3 c1a7 427e 8e86 2543a63bef7bPicture 2dc25a3a c38d 427d b543 d7b96a63059cPicture 646e6dea 97a5 4110 a454 e0aedde9c94bPicture e660c67e 0b3b 4271 84be 276426437081

Perché ho bisogno di sostegno

Perché sponsorizzare Concerts Culinaires de Chardonne?

Attraverso un sostegno finanziario potete diventare sponsor dei Concerts Culinaires de Chardonne.

I Concerts Culinaires de Chardonne vogliono essere un invito per gli amanti del vino, del cibo e della musica a mostrare il loro sostegno a quest’esperienza unica del suo genere nel cuore dei vitigni del Lavaux, zona tutelata dall’Unesco.

Questi straordinari eventi combinano la gastronomia, il vino e la musica ai più alti livelli di qualità per contribuire allo sviluppo del turismo e dell’economia di Chardonne e della regione del Lavaux.

Essere mecenate e patron dei Concerts Culinaires de Chardonne puó offrirvi grande visibilitá, benefici e un ritorno sia personale che professionale.

Vi daremo il benvenuto per questi concerti culinari nel rispetto delle norme sanitarie in vigore per la sicurezza di tutti noi.