Fablab: uno spazio per l’artigianato digitale aperto a tutti

A cosa serve una stampante 3D? Posso essere scienziato per un giorno? Come si fa a tagliare un compensato con un laser? Vorrei riparare la mia aspirapolvere ma da dove cominciare?

Tra poche settimane, a ottobre 2017, l’associazione Onl’Fait aprirà a Ginevra un Fabrication Laboratory - Fablab - per rispondere a queste e molte altre domande sull’artigianato digitale, la scienza e la tecnologia. C’é grande curiosità verso la fabbricazione digitale e il bricolage tecnologico ma non tutti possiedono gli strumenti, lo spazio o le competenze necessarie per cimentarsi in un progetto «maker».

A Onl’Fait avrete accesso alle risorse tecniche e umane per fabbricare, sperimentare, sviluppare, costruire, sbagliare, inventare, riparare, condividere un’idea, un progetto, un oggetto, un prototipo, parlare di scienza e società, insieme a una comunità eclettica e entusiasta.

Picture 0f78e301 3784 4d70 b281 b0f9633c2e76Picture acd82775 1ff0 43eb a85e 83b4fea5c65f

Onl'Fait: con voi e per voi

Lo spazio Onl’Fait sarà il primo Fablab ginevrino a vocazione didattica aperto tutti i giorni della settimana. Sarà un luogo di aggregazione dedicato alla scienza e alla tecnologia, dove tutti avranno la possibilità di imparare e insegnare in base alle proprie competenze e capacità.

Solo a Onl’Fait troverete nello stesso spazio aperto a tutti:

  • laser cutter
  • fresa a controllo numerico (CNC)
  • stampante 3D (FDM)
  • vynil cutter
  • attrezzi e utensili tradizionali
  • banco per l’elettronica

E dei programmi e attività che:

  • promuovono lo spirito e la mentalità comune a scienziati e makers: analisi, ricerca, creatività, resilienza e capacità di risolvere problemi
    -incoraggiano scambi e collaborazioni per una società più inclusiva, multiculturale e aperta.
  • favoriscono l’apprendimento delle scienze e tecnologie
  • sostengono il movimento Open Source e Open hardware

Dal Do-it-Yourself al Do-it-Together

Il Fablab Onl’Fait è uno spazio didattico a scopo non lucrativo con l’obiettivo di offrire percorsi di qualità a costi accessibili. Il vostro aiuto ci servirà a:

  • completare la dotazione del Fablab
  • sviluppare i primi moduli didattici
  • organizzare i primi eventi di scienza, tecnologia e società
  • aprire lo spazio quotidianamente

La campagna Onl’Fait è sostenuta dal programma Science Booster: per ogni franco che investirete in noi, Science Booster ce ne donerà un altro!

Ringraziamo anche il Comune di Ginevra - Agenda 21 - programma G’Innove per averci permesso di acquistare e installare i containers Onl’Fait.

Inoltre, se arriveremo a:

  • 25’000 CHF: svilupperemo dei programmi didattici per i più piccini
  • 30’000 CHF: organizzeremo un HackaCon nel 2018
  • 55’000 CHF: creeremo un Fablab mobile
Picture 7698da4e 460c 4709 90b8 54e1b60a7e93Picture dbe5774e 706f 443e 8249 c243dbf33e0fPicture 6f0539bf 308e 4a8f 9e8e 365d05fb7995Picture f30d55a9 e1f4 40fa a546 4aad2b0cd4b6Picture d84d395f 0005 47b7 ad72 6f1d2544fd84