Bistrot-negozio-guesthouse locale che cambia le regole per ridurre gli sprechi alimentari, combattere l'ingiustizia sociale, con un concetto di rifiuti zero ben studiato e il desiderio di condividere

CHF 45’050

100% di CHF 45’000

100 %
Come funzionaä

Vale il principio del «Tutto o Niente»: la somma raccolta verrà corrisposta al progetto, solo se esso avrà raggiunto o superato l’obiettivo di finanziamento.

203 sostenitori

Concluso con successo il 26.11.2022

Rompiamo le regole

Ogni anno in Svizzera si perdono 2,8 milioni di tonnellate di cibo. Ciò corrisponde a 330 chilogrammi per persona all’anno, ovvero circa un quarto dei gas serra prodotti dalla nostra alimentazione.

Il nostro impegno: il ciclo virtuoso «Rifiuti Zero

  • una fattoria che rispetta la natura e gli animali
  • un vero e proprio bistrot locavorevole con negozio di alimentari sfusi + prodotti freschi
  • un ristorante e camere con mobili di seconda mano
  • partner locali che seguono la stessa etica

Il circuito «Rifiuti Zero» in alcuni esempi:

  • lavorare con prodotti locavorevoli, venduti senza imballaggio direttamente dagli artigiani
  • mobili realizzati con mobili di recupero o di seconda mano
  • I menu invenduti del bistrot vanno al negozio di alimentari in modalità «take-away» a prezzi molto bassi.
  • i prodotti freschi o invenduti della drogheria passano al bistrot per essere trasformati in piatti gourmet
  • workshop per imparare a ridurre gli sprechi alimentari Si acquista locavore, si lavora con gli artigiani locali e si assaggiano i prodotti cucinati con passione.

L’Auberge sarà un bistrot, un negozio di alimentari, un bed and breakfast e un ristorante:

1 ristorante con 25 posti a sedere al piano terra 2 incredibili e soleggiate terrazze (tranne quando piove, ebbene sì) 1 sala privata al primo piano con terrazza che può ospitare gruppi fino a 20 persone (seminari, pranzi di lavoro, compleanni, banchetti) 1 negozio di alimentari sfusi e prodotti freschi 4 camere per gli ospiti Un incontro culturale mensile sotto forma di evento con artisti e artigiani che si uniranno alla nostra causa per permettervi di scoprire la cultura nella cultura.

Situato nel Jorat a Corcelles-le-Jorat, con facile accesso e parcheggio, l’Auberge ben ouais. è un luogo estremamente accogliente con un’atmosfera ordinata e rilassata nella nostra bella campagna. Nelle vicinanze, il caseificio vi offre, tra l’altro, la sua incredibile scelta di formaggi da medaglia - con il nostro negozio di alimentari e il loro, potrete fare tutta la spesa senza preoccupazioni. ben ouais è pratico.

Per noi è molto importante potervi offrire un luogo dove poter acquistare, gustare e condividere cibo di qualità che rispetti l’ambiente e i metodi di produzione, riducendo al contempo le ingiustizie sociali.

L’idea di poter mangiare meglio, bene, pulito e sano, privilegiando i produttori locali, massimizzando l’azzeramento dei rifiuti e riportando il divertimento nella vita di tutti i giorni.

Le camere a tema vi permetteranno di godere di questa parte della regione, punto di partenza per numerose passeggiate e altre attività.

Ridurre gli sprechi alimentari e imparare

Questo bistrot-boutiquo-dodo permette a tutti di diventare co-sponsor contribuendo a un modello di consumo sostenibile.

Lavorando direttamente con i 4 assi - agricoltura, trasformazione, vendita al dettaglio e ristorazione - saremo in grado di ridurre in modo significativo gli sprechi alimentari evitabili.

Con la creazione di un blog, animato da Laura, si potranno scoprire in modo giocoso i segreti di un buon piacere alimentare evitando alcune trappole.

Insieme potremo optare per una modalità a Rifiuti Zero e favorire la creazione di posti di lavoro, i canali di prossimità con i produttori locali e rispettosi della natura e degli animali, e permettere al pianeta di respirare e rigenerarsi.

Nasce dall’unione di una chef - Laura -, un agricoltore - Martin - e un ingegnere del suono - Fabien. Nell’estate del primo confino, un bell’incontro e l’idea germoglia.

Per Fabien, amante della «cultura» e tecnico del suono da 20 anni: «Dopo aver conosciuto Martin, i nostri valori si sono allineati. Questo mi ha motivato a iniziare la mia riconversione in agricoltore».

Per Laura, chef con diploma federale e formatrice di apprendisti: «Come membro del marchio Fait Maison e co-presidente di Slow Food Svizzera, lavorare con gli artigiani locali ha senso. Questo incontro è l’inizio della promozione e della formazione di un’alimentazione buona, pulita e sana, nel rispetto delle regole. Questi sono i valori che mi guidano ogni giorno!

Per Martin: «Vedere il frutto del mio lavoro valorizzato in modo rispettoso, con una forma di educazione giocosa e divertente, mi motiva ancora di più a cercare soluzioni sostenibili e rigenerative nella mia professione.»

Perché ho bisogno di sostegno

A Corcelles-le-Jorat, la locanda comunale, un edificio risalente all’inizio del XX secolo, svolge un importante ruolo sociale. È un luogo di incontro per la regione e ha reso la città famosa per le sue specialità casalinghe.

Grazie a voi, abbiamo l’opportunità di rilevarlo e trasformarlo per mantenere vivo questo luogo.

L’Auberge sarà un bistrot, un negozio di alimentari, un bed and breakfast e un ristorante:

  • 1 ristorante con 25 posti a sedere al piano terra
  • 2 incredibili e soleggiate terrazze (tranne quando piove, ebbene sì)
  • 1 sala privata al primo piano con terrazza che può ospitare gruppi fino a 20 persone (seminari, pranzi di lavoro, compleanni, banchetti)
  • 1 negozio di alimentari sfusi e prodotti freschi
  • 4 camere per gli ospiti
  • Un evento culturale mensile con artisti e artigiani che si uniranno alla nostra causa per permettervi di scoprire la cultura nella cultura.

Situato nel Jorat a Corcelles-le-Jorat, con facile accesso e parcheggio, l’Auberge ben ouais. è un luogo ultra-accogliente con un’atmosfera ordinata e rilassata nella nostra bella campagna. Nelle vicinanze, il caseificio vi offre, tra l’altro, la sua incredibile scelta di formaggi da medaglia - con il nostro negozio di alimentari e il loro, potrete fare tutta la spesa senza preoccupazioni. ben ouais è pratico.

Il vostro contributo finanziario ci permetterà di acquistare :

  • materie prime riciclabili per realizzare i nostri contenitori per la spesa e i nostri mobili
  • mobili refrigerati ecosostenibili per la vendita di prodotti freschi
  • un armadio per la frollatura delle carni per poter rinfrescare i prodotti della nostra azienda agricola
  • un disidratatore per ridurre gli scarti e gli sprechi alimentari
  • mobili per il ristorante e le camere degli ospiti trovati nei mercatini dell’usato
  • un girarrosto per far ruotare i polli la domenica e animare la piazza del paese
  • attrezzature multimediali per la sala conferenze

Sostenere ben ouais è un atto benevolo per la nostra bella regione e per il nostro pianeta.