• wemakeit funziona secondo il principio del «tutto o niente»: se il progetto non raggiunge il 100% del suo obiettivo di finanziamento, il proponente non riceverà la somma raccolta e i finanziamenti saranno rimborsati ai sostenitori. 
  • I pagamenti a mezzo bonifico bancario vengono trasformati in crediti, da utilizzare per sostenere altri progetti, ma possono essere rimborsati, su richiesta, in qualsiasi momento. 
  • Se un progetto raggiunge o supera il suo obiettivo di finanziamento, il proponente riceverà la somma raccolta, meno il 10% di spese (6% di servizio e 4% di transazione).
  • Non vengono accettati progetti che implichino investimenti finanziari, progetti di natura puramente egoistica (per l’arricchimento personale, senza beneficio alla collettività) e i progetti di aiuto ai paesi in via di sviluppo e in caso di catastrofe.
  • La redazione ha il diritto di rifiutare, a propria discrezione progetti che non ritiene adatti alla piattaforma e consoni alle linee guida. Allo stesso modo, ha il diritto di interrompere o concludere in qualsiasi momento i progetti che violassero le direttive generali o le linee guida della piattaforma. 
  • La redazione si riserva il diritto di modificare le immagini, il titolo e la breve descrizione del progetto. Non sono accettate immagini di progetto contenenti elementi di testo.
  • I progetti proposti, per tutto l’arco di durata della campagna, non devono essere pubblicati su un’altra piattaforma di crowdfunding.
  • Una volta che il progetto è pubblicato online, non si possono modificare il periodo della campagna, l’obiettivo di finanziamento e il contenuto del progetto. 
  • Il proponente di progetto non può terminare di sua iniziativa la campagna prima della data finale e non può cancellarla dalla piattaforma, una volta conclusa. 
  • Il proponente di progetto è interamente responsabile della pianificazione e gestione della campagna, della realizzazione del progetto, della comunicazione con i sostenitori e della corresponsione delle ricompense. 
  • Dati soggetti a diritto d’autore non possono essere pubblicati, a meno che il proponente del progetto non ne possegga i diritti. 
  • E’ vietato diffondere informazioni diffamatorie, contenuti illegali o lesivi della privacy o dei diritti di terzi. Questo divieto si applica in particolare a contenuti osceni, blasfemi, diffamatori, razzisti o di apologia alla violenza. 
  • I diritti d’autore del progetto sono proprietà esclusiva del proponente del progetto.